Vincenzo Todisco

Nato nel 1964, vive a Rhäzüns. (2004)

Werke (Auswahl)

Das Eidechsenkind.
Rotpunkt Verlag, 2018

Quasi un Western .
Edizioni Casagrande, 2003

2004

Quasi un Western

Edizioni Casagrande, 2003

Aus: Vincenzo Todisco. Quasi un Western . Edizioni Casagrande, 2003

Quella sera Whyte si fermò di sotto a bere un goccio. Il barman era insolitamente loquace. Si sentiva una strana agitazione addosso e asciugava due volte lo stesso bicchiere:
Allora professore come andiamo?
Tu cosa sai di questa storia?
Io? Cosa ne so io? Niente, assolutamente niente, e non me ne importa proprio. Si figuri. Se sono ancora vivo è perché ho imparato a non ficcare il naso negli affari degli altri. Possono nascere o non nascere, possono fare quello che vogliono, a me non me ne frega niente. Ancora un goccio, professore? E guardi che un tempo era peggio. Dreamtown ha passato un periodo che Lei nemmeno se lo immagina. Tremendo! Era piena di tipi poco raccomandabili e svelti di mano: ladri, banditi, cacciatori di taglie, cercatori d’oro, bari, ciarlatani, disertori, evasi, tutta gentaglia. I peggiori erano i fratelli Stonewood. Erano diventati i padroni della città, anche se stavano su a Riverton. Erano più di quaranta, proprio tutti fratelli, uno più terribile dell’altro. Il maggiore, e capo di tutti, si chiamava George, Geroge Stonewood, un tipo violento e senza scrupoli, una vera carogna. Si presentavano qui, alla fine del mese, per spendere i soldi che si erano guadagnati lavorando sui pascoli, e mi facevano a pezzi il locale.


Sa, 22.05.04, 10:30

Breve lettura
Aussenbühne Klosterplatz

Sa, 22.05.04, 18:00

Lettura
Landhaus Säulenhalle
Moderation: Walter Breitenmoser