Ugo Petrini

Ugo Petrini, nato nel 1950 a Montagnola, è autore di poesia. Ha studiato letteratura italiana all’Università di Friburgo e vive in Ticino, dove ha insegnato italiano.
(2018)

Werke (Auswahl)

Seiltänzer der Leere – Funamboli del vuoto.
Limmat Verlag, 2017

Perdimenti.
ADV Publishing House, 2017

Il tepore dei muri.
ADV Publishing House, 2015

Misteri provvisori.
Alla Chiara Fonte editore, 2014

La gazzelle di Thomson.
Edizioni Casagrande, 2012

2018

Perdimenti

ADV Publishing House, 2017

Raccolta poetica in cui i destini ultimi si legano a immagini vivide. Dal buio della cantina si passa a quello della cripta, a scoperte a posteriori, oppure a uno sguardo che, tra insetti e uccelli, si va a posare sulle creste delle cime ticinesi, per poi liberarsi come l’acqua che risorge pura e limpida ai loro piedi.

Aus: Ugo Petrini. Perdimenti. ADV Publishing House, 2017

Forse non uscirai a riveder le stelle
ma a fiutar altre costellazioni
tracce di un cammino invisibile
sarà per te la luna il sole
dei tuoi viaggi, delle tue ispezioni
delle tue battute di caccia
e alle prime luci senza pentimento
farai ritorno con passo lanoso
alla matassa dei giorni.


Lettura: Ugo Petrini e Yari Bernasconi, 12.05.2018, SLT

Sa, 12.05.18, 17:00

Lettura
Stadttheater, Studio Arici
Moderation: Yari Bernasconi
2013

La gazzelle di Thomson

Edizioni Casagrande, 2012

Petrini, poeta «particolarmente sensibile» (Alessandro Martini) e di grande discrezione, ha pubblicato nel 2012 una raccolta di rara delicatezza, probabilmente la sua opera più importante: Le gazzelle di Thomson.

Aus: Ugo Petrini. La gazzelle di Thomson. Edizioni Casagrande, 2012

Un conto erano / le formiche da piccolo / scrutate nelle loro...

Sa, 11.05.13, 14:00

Landhaus, Gemeinderatssaal
Moderation: Yari Bernasconi
1986
 

Sa, 10.05.86, 10:00

Lesung
Kreuzsaal
de/it