Stefano Benni

Stefano Benni, nato a Bologna nel 1947, è uno dei più noti scrittori italiani. Gran parte dei suoi romanzi e racconti sono stati tradotti in varie lingue. Scrive anche per il teatro e per la stampa italiana, ad esempio per «Panorama», «La Repubblica» e «Il Manifesto».

Werke (Auswahl)

Di tutte le ricchezze.
2012

2014

Di tutte le ricchezze

2012

La produzione letteraria di Stefano Benni rappresenta un impietoso ritratto dell’Italia odierna con i suoi aspetti grotteschi e surreali. Il suo stile inconfondibile è caratterizzato da un’impetuosa vivacità narrativa, unita a satira pungente e delicata poesia. Alle Giornate letterarie presenta i suoi due libri più recenti: il romanzo «Di tutte le ricchezze» e la raccolta di racconti «Pantera».

In seinen literarischen Werken schildert Benni Aspekte des heutigen Italien. Er liest aus seinen aktuellsten Büchern: dem Roman «Von allen Reichtümern» und dem Erzählband «Pantera».

Aus: Stefano Benni. Di tutte le ricchezze. 2012

Sono vicino ai settant’anni, età venerabile quando non è sordida, e vivo solo in una casa sull’Appennino, solitaria ma non troppo, vicino a un piccolo paese dotato di vari bedenbrecfast, e con maggior chilometraggio a una cittadina di ventunmila abitanti dotata di tre sterminati supermarket outlet spendodromi, in grado di contenere l’intera popolazione.

Lesung: Stefano Benni, 31.5.2014

Sa, 31.05.14, 14:00

Lesung und Gespräch
Landhaus, Landhaussaal
Moderation: Paola Gilardi
de/it