Alexandre Hmine

Alexandre Hmine, nato nel 1976 a Lugano, si è laureato in lettere all’Università di Pavia e insegna presso il liceo di Lugano 1. Per la sua opera prima «La chiave nel latte» ha ricevuto il premio Studer/Ganz 2017. (2018)

Werke (Auswahl)

La chiave nel latte.
Gabriele Capelli Editore, 2018

2018

La chiave nel latte

Gabriele Capelli Editore, 2018

Romanzo di formazione in cui un ragazzo di origine marocchina cresce in Ticino assieme ad un’anziana signora di nome Elvezia. La vicenda si sviluppa tramite un’esposizione di ricordi che rimbalzano il protagonista dalla cultura della Svizzera italiana a quella nord africana, con un punto d’incontro negli affetti.

Aus: Alexandre Hmine. La chiave nel latte. Gabriele Capelli Editore, 2018

Vedo l’Elvezia. I capelli sono grigi, laccati all’indietro, gli occhi stretti e scintillanti, le vene del collo in rilievo. Indossa una gonna scura al ginocchio, le calze di lana e gli zoccoli. È seduta a capotavola, scomposta. Vedo anche la zia e suo marito. Sono lì, in piedi davanti alla credenza del tinello. Lei è vestita di nero. Sulla sua pelle mulatta luccica l’oro. Lui porta una camicia chiara. È quasi calvo. Guardano tutti verso il basso. Sorridono amabilmente. Guardano me.


Lesung: Alexandre Hmine und Daniele Cuffaro, 11.05.2018, SLT

Do, 10.05.18, 18:00

Eröffnung
40. Solothurner Literaturtage
Landhaus, Landhaussaal
de/fr/it/rm

Fr, 11.05.18, 16:00

Lettura
Stadttheater, Studio Arici
Moderation: Daniele Cuffaro

Sa, 12.05.18, 13:30

Breve lettura
Aussenbühne Landhausquai