Spazio di risonanza

Alla base di questo concetto c’è un testo precedentemente scelto dal pubblico in vista delle Giornate Letterarie di Soletta. Nello spazio di risonanza, il testo viene poi analizzato tramite varie discipline artistiche che ne sondano i confini facendolo risuonare, condensandolo, musicandolo, sviluppandolo ulteriormente e ampliandolo a più mani. Lo spazio di risonanza apre così la strada a nuovi approcci e permette un’esplorazione della letteratura da vari punti di vista. Questo testo è il punto di partenza per le opere degli illustratori del Bolo Klub, che saranno esposte nella mostra al Künstlerhaus S11.

Ringraziamo Suhrkamp Verlag, Wallstein Verlag, Edition Korrespondenzen e Voland & Quist.

Partecipate alla scelta del testo di cui discuteremo nello spazio di risonanza di quest’anno!

In palio per i partecipanti due carte giornaliere per la 42esima edizione delle Giornate Letterarie di Soletta.