Fabio Andina

Fabio Andina, nato nel 1972 a Lugano. Si è laureato in cinema a San Francisco. Per «La pozza del Felice» ha ricevuto il Premio Terra Nova 2019 della Fondazione Schiller. Oggi vive come autore libero tra Madonna del Piano e Leontica.

Sei tu, Ticino?
Sei tu, Ticino?
Fabio Andina
2020, Rubbettino

Sono nato agli inizi degli anni Sessanta in un paese ticinese ai piedi delle Alpi sul confine con l’Italia. Lì la vita scorreva lenta, tutti si conoscevano, i bambini giocavano in piazza e nei boschi, le giovani coppie si baciavano nei prati tra l’erba alta e i fiori, gli adulti chiacchieravano al bar. Poteva sembrare al paradiso in terra, quel posto. Per alcuni lo sarà anche stato. Ma non per me. Io, in un certo senso, in quel posto sono anche morto. E dico morto perché è lì che ho visto per l’ultima volta la luce del sole.

SA   21:00–21:40
Fabio Andina
Lettura e discussione
Geschützt: Hören 2
SA   17:00–18:00
Viceversa 15 «Familien-
geschichten» «Histoires de famille» «Di famiglia»
Vernissage des Jahrbuchs 
der Schweizer Literaturen
Geschützt: Hören 1
SO   18:00–19:00
Schlussveranstaltung
Rückblick auf das Online-Festival
Geschützt: Sehen