Salone di poesia

In tutte le direzioni

Samedi, 18:00
1 juin 2019

Lieu: Landhaus, Seminarraum
Modération: Yari Bernasconi
 

In tutte le direzioni

LietoColle, 2018

La silloge «In tutte le direzioni» è densa di impulsi che dalla realtà si tramutano in versi diretti e immediatamente avvertibili, come il passato che ci cinghia la schiena. La voce poetica si serve delle spinte vitali per estrapolare e discutere la verità nel cuore delle cose, senza volerla coprire o alleviarne l’effetto. Un percorso interiore tra abissi oceanici e barriere capaci di portare in superficie le diverse frizioni che albergano in ciascuna persona.

De: Laura Di Corcia. In tutte le direzioni. LietoColle, 2018

Violavano la notte, custodivano
nelle mani chiare
perle come bombe.
Quegli occhi trasparenti avrebbero mai potuto
celebrare il mistero della morte?
pensavano le donne, di fronte allo specchio.
Li uccisero senza fremere
le loro dita erano bianchissime.
In fila indiana non si voltarono
avevano fatto il loro lavoro
il mondo era un mantello sbiadito.


Autres œuvres parues: Laura Di Corcia. Epica dello spreco. Dot.com Press Poesia, 2015 / Laura Di Corcia. Vita quasi vera di Giancarlo Majorino. La Vita Felice, 2014

 

Laura Di Corcia, nata nel 1982. Si è laureata in lettere moderne all’Università di Milano. Lavora come autrice e giornalista culturale per diverse testate. Vive a Vacallo.

Archive