Programma 2017

Dal 26 al 28 maggio 2017 più di 70 autrici e autori, traduttrici e traduttori si incontreranno alla 39. edizione delle Giornate Letterarie di Soletta. Sull’arco dei tre giorni verrà presentata la varietà della produzione letteraria nazionale con letture, saloni di poesia, atelier di traduzione e performance. Giovedì 25 maggio l’autore e traduttore tedesco Ilija Trojanow terrà il discorso inaugurale di un’edizione che, fra gli undici ospiti stranieri, vedrà pure la presenza di Simone Cristicchi, Alan Pauls e Shumona Sinha.

Le autrici, gli autori, le traduttrici e i traduttori invitati 2017:


Svizzera italiana
Fabiano Alborghetti, Massimo Gezzi, Dada Montarolo, Maria Rosaria Valentini
 
Svizzera tedesca
Amsél, Michael Angele, Lukas Bärfuss, Ernst Burren, Alex Capus, Martina Clavadetscher, Zora del Buono, Franz Dodel, Urs Faes, Michael Fehr, Andrea Fischer Schulthess, Flurin Jecker, Christoph Keller, Tim Krohn, Tom Kummer, Jonas Lüscher, Gerhard Meister, Francesco Micieli, Ilma Rakusa, Vera Schindler-Wunderlich, Dina Sikirić, Pius Strassmann, Henriette Vásárhelyi, Julia Weber, Kathy Zarnegin, Matthias Zschokke, Dieter Zwicky

Svizzera francese
Antonio Albanese, Elisa Shua Dusapin, L’AJAR, Antoinette Rychner, Catherine Safonoff, Mary-Laure Zoss

Svizzera romancia
Bibi Vaplan, Benedetto Vigne

Spoken Word
Big Zis, Göldin, Narcisse, Emanuel Bundi, Daniela Dill, Remo Rickenbacher, Valerio Moser  

Autrici e autori JuKiLi
Katja Alves, Dana Grigorcea, Anna Luchs, Sunil Mann, Francesca Sanna, Lika Nüssli

Ospiti internazionali
Volker Braun (DE), Eric Chevillard (FR), Simone Cristicchi (IT), Franzobel (AT), Olga Grjasnowa (DE), Céline Minard (FR), Fiston Mwanza Mujila (CD), Alan Pauls (AR), Shumona Sinha (FR), Ilija Trojanow (DE), David van Reybrouck (BE)

Traduttrici e traduttori
Donata Berra (de-it), Ulrich Blumenbach (en-de), Lydia Dimitrow (fr-de), Christian Hansen (es-de), Camille Luscher (de-fr), Katharina Meyer (fr-de), Lena Müller (fr-de), Viktoria Dimitrova Popova (bg-de), Walter Rosselli (rr–fr/it), Isabelle Rüf (de-fr), Thomas Schlachter (en-de), Marina Skalova (de-fr)


39. GIORNATE LETTERARIE DI SOLETTA

A Soletta il week-end dell’Ascensione sarà nel segno della parola scritta e parlata: per tre giorni nella città barocca si assisterà a letture, traduzioni, discussioni e performance. I visitatori potranno muoversi fra 14 luoghi e una grande varietà di manifestazioni attraverso le quali le Giornate Letterarie di Soletta intendono mostrare l’attualità letteraria elvetica.

Dalla loro istituzione 39 anni fa, le Giornate Letterarie di Soletta sono divenute un forum privilegiato per la scena letteraria delle quattro regioni linguistiche. Nomi noti come Ilma Rakusa, Lukas Bärfuss e Jonas Lüscher presenteranno le loro opere più recenti e molto discusse. In aggiunta ci saranno autrici e autori fattisi notare per il loro debutto molto promettente: Elisa Shua Dusapin, Dina Sikirić, Julia Weber e Flurin Jecker. Con Antoinette Rychner, Massimo Gezzi, Ernst Burren e Dieter Zwicky saranno inoltre presenti autori che da poco hanno ricevuto il Premio svizzero di letteratura.

Oltre a Massimo Gezzi, dalla Svizzera italiana si attendono con piacere Maria Rosaria Valentini, Dada Montarolo e Fabiano Alborghetti, il cui romanzo in versi uscirà proprio in concomitanza con le Giornate Letterarie di Soletta. Dall’Italia arriverà invece a presentare il suo nuovo romanzo il noto cantautore e attore Simone Cristicchi, già vincitore del Festival di Sanremo e attualmente impegnato in un intenso tour teatrale. Per quel che concerne le traduzioni, si sottolinea la presenza di Donata Berra, poeta e traduttrice dal tedesco all’italiano, e di Walter Rosselli che ha trasposto testi in italiano partendo dal francese e dal romancio.

La Romandia sarà rappresentata da Catherine Safonoff, Elisa Shua Dusapin, Antoinette Rychner, Mary-Laure Zoss, Antonio Albanese e dall’AJAR, giovane collettivo d’autori, mentre Bibi Vaplan e Benedetto Vigne presenteranno le loro pubblicazioni in romancio.

Oltre alle autrici e agli autori svizzeri arriveranno a Soletta undici ospiti internazionali: tra questi anche Olga Grjasnowa (DE), Shumona Sinha (FR), Céline Minard (FR), David van Reybrouck (BE) e Franzobel (AUT). Il discorso inaugurale sarà tenuto da Ilija Trojanow, autore, traduttore e editore tedesco, che a Soletta presenterà il suo essay «Nach der Flucht», fresco di pubblicazione.

Nel «Salone di poesia» il pubblico si potrà avvicinare al fascino della scrittura lirica tra letture e discussioni. Lì i poeti potranno spiegare come procedono nella composizione del testo, aiutando le lettrici e i lettori a trovare una propria via attraverso la struttura poetica. Invitati al salone di poesia saranno Schindler-Wunderlich e Mary-Laure Zoss, mentre il drammaturgo e poeta Volker Braun (DE) vi presenterà le sue nuove poesie.

Da anni traduttrici e traduttori costituiscono una parte fissa del programma. In totale dieci traduttrici e traduttori, tra cui Lena Müller, Ulrich Blumenbach e Christian Hansen, saranno a Soletta per spiegare sul palco il loro lavoro con la lingua madre e con quella straniera.

Nel nuovo punto nodale del programma Spoken Word si incontrano letteratura e performance: autrici e autori mostreranno al pubblico in maniera coinvolgente le variegate possibilità relative alla parola parlata e forzeranno i confini della scritturalità. Gli autori Spoken Word sono Valerio Moser, Remo Rikenbacher e Emanuel Bundi, l’autrice Spoken Word Daniela Dill, i rapper Big Zis e Göldin, così come, dalla Romandia, il poeta slam Narcisse.

Nei giorni antecedenti le Giornate Letterarie di Soletta, dal 22 al 24 maggio, si terranno le giornate della letteratura giovanile e per bambini (JuKiLi). L’ampia offerta di letture, teatri d’immagine, workshops è rivolta a classi dell’asilo fino alla scuola media. Tra gli altri leggeranno Francesca Sanna – illustratrice sarda che vive a Zurigo – Katja Alves e Sunil Mann. Inoltre, durante le Giornate Letterarie di Soletta ci sarà una casa per bambini (con sorveglianza), una mattinata per le famiglie, così come, per la prima volta, una serie di incontri sulla letteratura giovanile e per bambini indirizzati a un pubblico adulto.

Podi di discussione, laboratori di scrittura, mostre e concerti completano l’edizione di quest’anno. Il programma dettagliato delle 39. Giornate Letterarie di Soletta, inclusa una cartella stampa completa, verrà pubblicato il 25 aprile 2017.